3DnA e l’Alternanza Scuola Lavoro

La Quarta Rivoluzione Industriale che si vuole attuare con il piano 4.0 non può prescindere dal coinvolgere la scuola che viene chiamata a formare risorse umane nell’ambito della digitalizzazione da inserire nelle aziende.

3DnA e Alternanza Scuola Lavoro

Per  3DnA, la stampante 3D nelle scuole non deve far parte del consolidato risultato della diffusione a macchia di leopardo delle buone pratiche, ma deve rispondere, in modo uniforme, alle esigenze di innovazione di tutto il tessuto produttivo nazionale.

Fare innovazione in modo sistematico richiede delle strategie didattiche che, parallelamente agli argomenti disciplinari, potrebbero e dovrebbero essere adottate nei percorsi di alternanza scuola-lavoro. Sono questi i contesti in cui lo studente apprende la consapevolezza reale dei benefici della condivisione e della applicazione delle conoscenze, che in precedenza sono state oggetto di antipatiche valutazioni.

By | 2017-10-04T15:07:44+00:00 ottobre 4th, 2017|blog|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment