Fusione laser selettiva 2017-05-23T00:09:36+00:00

SLM Fusione laser selettiva (DMLS)

[Leghe alluminio – Titanio – Acciai – CromoCobalto]


Selective Laser Melting (SLM) è la più comune delle tecnologie di stampa 3D in metallo. Proprio come l’SLS, questi processi creano oggetti da strati sottili di materiale in polvere per fusione selettiva utilizzando una fonte di calore. A causa del punto di fusione più elevato dei metalli, richiedono molta più potenza del caso SLM – un laser ad alta potenza.
Durante il processo di stampa, la macchina distribuisce uno strato di polvere di metallo su una piattaforma di costruzione, che è fuso da un laser (SLM).
La piattaforma di costruzione viene quindi abbassata, ricoperta da un nuovo strato di polvere di metallo sulla parte superiore e il processo viene ripetuto finché l’oggetto è completamente formato. L’SLM richiede strutture di supporto, che ancora le strutture degli oggetti alla piattaforma di costruzione e consente il dissipamento del calore dalla polvere fusa.
Inoltre, l’ SLM avviene in un ambiente povero di ossigeno in modo da ridurre le sollecitazioni termiche e prevenire deformazioni.